domenica 27 dicembre 2015

GOSSIP BELEN RODRIGUEZ: È ANCORA AMORE CON L'EX MARCO? ECCO LA VERITÀ

Gossip Belen Rodriguez innamorata


 Si continua a parlare di quella che è la vera notizia di gossip della settimana, vale a dire la fine del matrimonio tra Belen Rodriguez e il ballerino Stefano De Martino. A distanza di pochi giorni dall'annuncio ufficiale del legale della Rodriguez, ancora non si conoscono i veri motivi che hanno spinto i due coniugi a mettere la parola fine a questo matrimonio durato due anni e coronato dalla nascita del piccolo Santiago. Per il momento sia Belen che Stefano preferiscono mantenere il 'profilo basso' e non hanno ancora proferito parola su quanto è successo: siamo sicuri, però, che al più presto rilasceranno un'intervista esclusiva in cui ci diranno tutta la verità sulla fine della loro love story! Belen e Marco Borriello: è ancora amore? Nel frattempo le ultime di gossip sulla showgirl argentina che ha fatto impazzire l'Italia arrivano nuovamente dal sito web Dagospia dove apprendiamo che Belen ha trascorso la giornata di Santo Stefano in compagnia di una sua vecchia fiamma. Di chi stiamo parlando? Di De Martino? Assolutamente no! Il sito web di D'Agostino, infatti, ci fa sapere che la Rodriguez si è rivista con il calciatore Marco Borriello, il suo primo fidanzato storico (in Italia) con il quale visse una travolgente storia d'amore ai tempi in cui non era ancora famosissima nel nostro Paese (per intenderci quelli in cui partecipò da perfetta sconosciuta all'Isola dei famosi). Stefano De Martino felice con Santiago Secondo i bene informati, sembrerebbe che Belen non abbia mai dimenticato Borriello ed ecco che a pochi giorni dalla notizia della separazione è arrivata la notizia della loro prima 'reunion' natalizia. Ci sarà davvero questo atteso ritorno di fiamma oppure i due si sono rivisti solo nelle vesti di 'amici'? Per il momento i dubbi restano anche se in molti si dicono convinti che al più presto verrà fuori la notizia ufficiale (con tanto di foto!) del nuovo avvicinamento tra Belen e Marco. Nel frattempo Stefano si consola postano sui social le immagini che lo ritraggono in compagnia del suo amato Santiago, con il quale ha trascorso queste giornate di festa.

mercoledì 9 dicembre 2015

GOSSIP UOMINI E DONNE: AMEDEO È OMOSESSUALE? SOFIA LO DIFENDE, È AMORE?

Amedeo di Uomini e donne è gay? 



 Mancano pochi giorni alla tanto attesa scelta conclusiva di Amedeo Barbato, il tronista di questa nuova stagione di Uomini e donne, che è stato sicuramente tra i più discussi degli ultimi anni. Fin dal primo momento, infatti, i modi di fare alquanto garbati e pacati del tronista hanno suscitato un vespaio di polemiche sul web e sui social, al punto che si è ipotizzato che il ragazzo fosse omosessuale. Un rumors che è stato alimentato anche da una serie di immagini postate sul profilo ufficiale Facebbok di Amedeo, dove faceva apprezzamenti verso alcuni calciatori (come nel caso di Marco Borriello, ex fidanzato di Belen Rodriguez). Dopo qualche settimana, però, ecco che Amedeo ha deciso di prendere la parole e smentire tutto in un'intervista, affermando di essere eterosessuale e di non aver mai avuto storie d'amore omosessuali. Amedeo Barbato difeso su Instagram dalla Galiazzo Nelle ultime ore, però, in vista della scelta finale del tronista, ecco che si è tornato a parlare della sua presunta omosessualità. Le ultime di gossip sul mondo di Uomini e donne ci riportano ai diversi commenti che sono apparsi sulla pagina ufficiale Instagram di Sofia, la pretendente di Amedeo che sembra essere la favorita per la scelta finale, anche se molti fan consigliano alla ragazza di 'stare attenta' e di prendere le distanze da Barbato, perché sostengono appunto che stia nascondendo la sua omosessualità. 'Indeciso, ridicola, sembra omosessuale', ha scritto una ragazza sul social. Immediata la reazione di Sofia, che di fronte alle parole di questa commentatrice non è rimasta zitta e ha preso la parola difendendo il tronista e accusando la commentatrice di aver fatto una pessima figura nel momento in cui ha offeso colui che potrebbe diventare il suo compagno di vita e ha detto alla ragazza in questione di essere molto cattiva. In pratica la Galiazzo ha difeso a spada tratta Amedeo e questo comportamento non è passato inosservato, al punto che in tantissimi si dicono sempre più convinti che in caso di scelta la risposta di Sofia sarà 'sì'.

sabato 21 novembre 2015

UED: COLPO DI SCENA PER GIORGIO MANETTI, UNA CORTEGGIATRICE INASPETTATA E UN DOPPIO ADDIO

Anticipazioni Uomini e Donne: Elga per Giorgio

La registrazione di oggi di Uomini e Donne ha dell'incredibile. Preparatevi ad una puntata con il botto. Si parte con l'esterna di Giorgio e Kamelia. Giorgio ribadisce che la trova molto bella ed elegante, ma la donna ci tiene a far presente il suo punto di vista: non condivide la volontà del cavaliere di conoscere e uscire con altre dame. A questo proposito, Giorgio le ricorda che Gemma ha sopportato questa 'filosofia del gabbiano' per ben sette mesi. Entra quindi Grace, che dice di aver passato una brutta settimana pensando alle dame venute a conoscere Giorgio e in particolare all'interesse mostrato nei confronti di Kamelia. Tina le lancia una frecciatina al veleno: se neanche ha vissuto con Giorgio l'intimità, come pretende di avere l'esclusiva? La dama non è pronta a vivere una relazione in questo modo e così i due chiudono la relazione. Uomini e Donne: torna Elga Profili per Giorgio Le anticipazioni di Uomini e Donne relative alla puntata che vedremo settimana prossima ci svelano che, dopo una tripletta di congedi da parte di Giorgio verso le dame venute a conoscerlo, ci sarà un colpo di scena che lascerà tutti senza parole. In studio resta una sedia e Maria annuncia che per Giorgio è tornata una dama di nostra conoscenza: Elga Profili. Elga ha deciso di venire a corteggiare Giorgio Manetti, ma la reazione di lui ha del sorprendente. Dato che Elga è un'amica di Gemma, non accetterà di frequentarla, pur ammettendo che sia una delle più belle dame in assoluto del Trono Over. Doppio addio per Giorgio, quindi: la storia con Grace è chiusa e niente conoscenza con Elga, che dopo un ballo viene congedata. Ma siamo sicuri che il cavaliere non ci ripensi?

mercoledì 28 ottobre 2015

Le principesse Disney trasformate in Hot Dog (FOTO)

principesse disneyhttp://www.sostudenti.it/vita-universitaria/buzz/principesse-disney-hot-dog/2/

 Avrete sicuramente visto diverse versioni delle Principesse Disney, ma questa, ne siamo sicuri, supera ogni limite. Trasformare le protagoniste dei cartoni animati che han marcato la storia della nostra adolescenza in hot dog è un passo che nessuno si era azzardato a fare. L’idea in questo caso è arrivata da Anna e Gabrielle Paiella. Due fans sfegatate della Disney e dei suoi personaggi, tant’è che le hanno trasformate in cibo.

domenica 11 ottobre 2015

J-Ax contro Salvini: "Fa sempre ridere, come una scoreggia"

A margine della presentazione del suo nuovo programma su Rai Due "Sorci Verdi", J-Ax ha attaccato Matteo Salvini. "Fa sempre ridere, come una scoreggia". "Mi immagino fra sei anni Salvini al governo: avrà reintrodotto le leggi razziali del fascismo e la gente se la prenderà con gli alberi". E sulla mancata concessione del visto per la Nigeria al leader leghista, il rapper conclude: "E' fortunato, se qualcuno traduce ai nigeriani quello che lui dice, non so se ci torna dalla Nigeria".

giovedì 1 ottobre 2015

Julia Roberts, la vera bellezza è senza trucco

L’attrice si è mostrata al naturale su Instagram dicendo sì alle rughe e no a botox e perfezione. Lei è Julia Roberts, ma forse una rivoluzione nel mondo dell’apparenza è in atto


Julia Roberts

 La bellezza non è make-up. Quella vera è naturale, personale, fatta di sostanza e non solo apparenza. L’ultima a dimostrarci che i codici estetici stanno cambiando è Julia Roberts, con una foto senza trucco postata su Instagram. Sì alle rughe e no al botox, perché la felicità viene da dentro. Questo è il messaggio che l’attrice, 47 anni, ha voluto dare ai suoi follower. «La perfezione è il male di una Nazione», scrive, iniziando il suo post con una citazione tratta dalla canzone Pretty Hurst di Beyoncé. «Ricopriamo le nostre facce con tonnellate di make-up, ci iniettiamo botox e soffriamo la fame per raggiungere la taglia ideale. Cerchiamo di risolvere qualcosa ma non si può correggere ciò che non si può vedere. Quello che ha bisogno di essere modificato vive dentro ognuno di noi». «È l’anima che ha bisogno della chirurgia – ha aggiunto la Roberts – come ci si può aspettare che qualcun altro vi ami se voi non amate voi stessi? Devi essere felice con te stesso, non importa come appari fuori, è cosa c’è dentro che conta. Oggi voglio mettere una foto senza trucco, so di avere le rughe, ma voglio farvi guardare oltre. Voglio abbracciare la vera me e voglio che tu abbracci chi sei e come sei, e che ami te stesso e il mondo in cui ti trovi». Perché “La vie est belle” proprio come il profumo di Lancôme di cui è testimonial e lei, Julia, senza trucco lo è ancora di più. Il suo è il sorriso della felicità e la vita è ancora più bella quando è scelta con consapevolezza, ironia, con quella leggerezza e freschezza tipicamente femminile che ispira e travolge. Quando è fatta di bellezza autentica e un po’imperfetta.

sabato 19 settembre 2015

Luca Argentero contro il gossip: "Adesso ci avete rotto"

Il gossip a volte può essere un boomerang. È il caso della moglie di Luca Argentero, Myriam Catania che di fatto, secondo alcune indiscrezioni dei settimanali di gossip sarebbe stata fotografata in compagnia di un misterioso uomo. A questo punto è subito partito il tam tam sui social che dà in crisi la coppia. Commenti, battute e qualche critica a Luca Argentero. Ma è lo stesso attore che difende la moglie e rivela l'identità dell'uomo misterioso. "Ammazza che scoop!!! E' suo cugino... ", scrive su Twitter Argentero. Insomma, la coppia gode di ottima salute e Myriam Catania a veva semplicemente incontrato suo cugino. Ma la foto ha subito fatto il giro del web e così ha fatto infuriuare e non poco il marito Argentero. Dopo aver svelato il falso scoop, Argentero ha deciso di sfogarsi e di passare all'attacco con uno sfogo abbastanza critico: "Un po' avete rotto il c... però", scrive l'attore lanciato dal Grande Fratello. Insomma lo scoop è stato un vero e proprio boomerang per chi lo ha fatto. Argentero ha perso letteralmente le staffe sui social. Le sue parole hanno fatto il giro del web e i suoi fan lo appoggiano pienamente. Myriam Catania duqnue si salva dal fuoco incrociato del gossip. Nessun incontro clandestino e questa volta lo sfogo di Argentero va compreso.

lunedì 31 agosto 2015

Le vip troppo magre

Angelina Jolie

 Angelina Jolie (40) in questo periodo non sta sfoggiando un fisico al top, nonostante la magrezza nel mondo di Hollywood venga sempre esaltata e lei risulti comunque bellissima e felice. L’attrice e regista continua a perdere peso, a causa della sua dieta detossificante e dello stress. SecondoRadaronline e Usa today, durante le riprese degli ultimi due film Angelina avrebbe iniziato a praticare yoga riducendo nel contempo le calorie assunte giornalmente. È una grande sportiva e un’attività fisica eccessiva, abbinata a un certo tipo di alimentazione, non dà un risultato ottimale. Bisogna anche considerare che la signora Pitt in questi anni si è sottoposta a invasivi interventi chirurgici allo scopo di prevenire il cancro, andando così in menopausa precocemente.

sabato 25 luglio 2015

Arisa cambia look: il web si scatena e la deride

arisa cambia look
Arisa ha cambiato di nuovo look: qualche giorno fa la stravagante cantante, ultimamente sempre più social, ha condiviso con i suoi affezionati fan su Facebook molti scatti del cortissimo taglio di capelli che le incornicia il viso. Dopo alcune criticate immagini scattate sul gabinetto tuttavia Rosalba Pippa non è vista più di buon occhio sul web. Si da il caso infatti che gli internauti si sianoscatenati nel commentare in maniera a dir poco sgradevole il nuovo aspetto di Arisa: c’è chi se la prende con il parrucchiere insinuando che il taglio capelli della cantante sia stato fatto addiritturaad occhi chiusi e chi ammette che si poteva fare decisamente meglio. In effetti i particolari tratti di Arisa, specialmente l’importante naso, non vengono valorizzati al meglio da un’acconciatura così corta ed estrema. “Rimani sempre un bell’uomo”, “Complimenti per il coraggio” e “Capello corto, trucco impeccabile e si va ad uccidere Batman” sono solamente alcuni dei commenti più taglienti ricevuti dalla cantante: sarà stata l’ennesima provocazione, a questo punto riuscita, di Arisa?

sanremo arisa La cantante Arisa, che ricordiamo anche nei panni di valletta a Sanremo, ha postato ieri una foto che ha scatenato le critiche dei suoi fan e di chi, già prima di questo gesto, non la apprezzava come artista. Alla cantante di “La notte” è bastata una foto per mettersi contro i cattivi del web. Arisa ha postato un selfie, come testimonianza del suo tragico risveglio: uno scatto in una posa alternativa, ma soprattutto in un momento particolare, quello che ha pubblicato Arisa sul suo profilo Facebook. La cantante, infatti, si è scattata una foto sul water, mentre ha i pantaloni abbassati. Inutile dire che il gesto, che con tutta probabilità voleva essere auto ironico, ha scatenato la reazione dei fan. “Buongiorno. Stamattina spenta, ieri esagerato, a letto troppo tardi.. Oggi ripresa lenta.. Lenta.. Lennnnnnnn..ta. Ricordatemi così“, scrive Arisa, ma l’ironia non è stata captata da molti dei suoi fan che hanno risposto con diversi insulti. Uno tra tutti, quello di un utente che ha commentato in modo sarcastico: “L’effetto che fa la sua musica anche su se stessa”.

giovedì 16 luglio 2015

Vanessa Paradis, Grecia da single

Vanessa Paradis, Grecia da single L'estate di Vanessa Paradis, 42 anni, è in Grecia. Archiviata la relazione con Benjamin Biolay (e le nozze dell'ex storico Johnny Depp), l'attrice e cantante francese si gode il blu del mare ellenico. In un bikini asciuttissimo e in compagnia del figlio, avuto dal pirata Depp, Jack, 13 anni. L'unico uomo che vuole al suo fianco. Con lui, Vanessa è mamma protettiva, pronta ad avvolgerlo nell'asciugamano, dopo un bagno. L'amore, al momento, può aspettare. Le attenzioni dell'attrice sono tutte per Jack e per la sorella maggiore, Lily Rose, 16, che ha appena debuttato sulla passerella di Chanel. Tanto che i connazionali l'hanno da poco nominata «la migliore mamma di Francia». Con Biolay è finita dopo quasi tre anni. Per differenze caratteriali, dicono. Lei fedele ed equilibrata, abituata a coltivare l’amore con pazienza, lui effimero e dalle storie a (breve) scadenza.

domenica 5 luglio 2015

Milano, Fedez denunciato per oltraggio dopo lite in discoteca: ferita una ragazza

Milano, Fedez denunciato per oltraggio dopo lite in discoteca: ferita una ragazza

 E' stata una notte da dimenticare per Fedez, protagonista di una lite che è sfociata in un lieve ferimento di una cliente della discoteca in cui si trovava, a Milano, graffiata da un frammento di una vetrata rotta dall'artista in un momento d'ira. All'arrivo di una volante, poi, il rapper avrebbe anche inveito contro gli agenti, e questo gli costerà una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Lo ha annunciato la polizia, dopo le offese rivolte dal rapper agli agenti intervenuti: "Siete delle merde - avrebbe detto l'artista ai poliziotti - fate un lavoro di merda". Parole smentite con forza dal legale del cantante, che rischia anche la querela da parte della ragazza lievemente ferita nel trambusto, medicata all'ospedale Il selfie negato - Il tutto, sempre secondo la ricostruzione della polizia, sarebbe nato dal tentativo di alcuni ragazzi di chiedere un selfie al rapper. Alle 5.30, Fedez è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi all'interno del locale 'Just Cavalli' per una foto ricordo. Lui però si è rifiutato, pare in malo modo, e ne è nata una discussione che è degenerata quando quest'ultimo ha lanciato una bottiglia contro una lastra di vetro. Un frammento del vetro ha colpito alla testa una ragazza che è stata accompagnata in condizioni non gravi all'ospedale Fatebenefratelli



{}

mercoledì 24 giugno 2015

Naomi e Linda: a 50 anni mettono in ombra le nuove top model

Spacchi e scollature indossati da alcune delle più quotate (e giovani) modelle del momento non sono bastati a distogliere l'attenzione da due signore dal fascino senza tempo: Naomi Campbell e Linda Evangelista. A 45 e 50 anni le due supertop degli anni 80 hanno dato una lezione di stile alle loro giovani colleghe sul red carpet dei Fragrance Foundation Awards. Niente look esagerati per Naomi e Linda ma la consapevolezza di essere parte della storia della moda: non a caso per riferirsi a loro basta il nome, un privilegio dato solo alle supermodelle dell'epoca. Chissà se fra vent'anni Behati Prinsloo, Anja Rubik e Kendall Jenner potranno dire lo stesso?

Naomi e Linda: a 50 anni mettono in ombra le nuove top model

lunedì 8 giugno 2015

George Clooney: la crisi del settimo giorno

Come hanno trascinato l’ex scapolo più fascinoso di Hollywood in un filmone Disney pieno di strani robot? Perché in Tomorrowland c’è il messaggio che piace a lui: «Per quanto il futuro ci sembri cupo, cambiarlo è sempre possibile». Parola di un ottimista cronico, che del presente ama tutto: a patto che al suo fianco ci sia Amal. «Non riesco a stare lontano da lei per più di una settimana»

La saggezza popolare ha sempre un fondo di verità: come il buon vino, George Clooney migliora con l’età. Arrivato a quota 54, compiuti il 6 maggio, l’ex scapolo più ambito di Hollywood ne dimostra dieci di meno, mentre il suo fascino cresce con il tempo. Saranno gli effetti benefici del matrimonio con la bellissima e impegnatissima Amal Ramzi Alamuddin, avvocato libanese che il 29 settembre scorso l’ha finalmente impalmato. Se l’evento in quel di Venezia è stato memorabile, la favola pare procedere a gonfie vele, nonostante le fittissime agende di entrambi. «Ma abbiamo deciso che non dobbiamo mai stare separati più di una settimana di seguito», ci ha spiegato l’attore quando l’abbiamo incontrato a Londra per parlare di Tomorrowland – Il mondo di domani, il nuovo film ambientato in uno spazio-tempo imprecisato, in un passato prossimo che immagina un futuro remoto, diretto da Brad Bird, già genio Disney, poi passato alla Pixar e regista di film d’animazione come Gli incredibili e Ratatouille, e interpretato, oltre che da Clooney, dalla stella in ascesa Britt Robertson. «Cerchiamo di incastrare i nostri impegni in modo che vadano bene a entrambi», continua George, sognante. «Da quando l’ho incontrata, passare tutto il tempo che posso con lei è la cosa più importante». Il fantascientifico Tomorrowland consegna un messaggio importante ai ragazzi: siate gli artefici del vostro futuro. Sono d’accordo, e questo film mi ha riportato alla mia giovinezza. Sono cresciuto in un momento storico in cui pensavamo che la voce della gente normale, non solo quella dei politici, potesse cambiare il mondo. Purtroppo con il passare del tempo abbiamo perso di vista questo aspetto. La morale di Tomorrowland è che per quanto il futuro possa sembrarci cupo, quello che abbiamo davanti non è un processo irreversibile. Tutto dipende da noi, insomma? E anche dalla nostra prospettiva sulle cose. Quando guardavamo il telegiornale, mio padre mi diceva sempre: «L’aggressione di sette skinhead qui a Cincinnati è una notizia. Ma se vai fino in cima alla torre delle notizie, ti accorgi che sono solo un puntino in mezzo a Fountain Square». Lei è sempre stato un ottimista. Qualcosa di positivo deve venire fuori. Sono stato spesso in Africa e so bene che tutti gli aiuti che mandiamo in quelle zone servono a poco, nell’immediato. Prima che la situazione possa migliorare probabilmente sarò morto, ma fa parte del gioco, non smetto di impegnarmi. E film come Tomorrowland mi dicono che posso continuare a sperare. Ne sembra decisamente soddisfatto. Anche perché volevo lavorare con Brad Bird e lo sceneggiatore Damon Lindeloff da tempo. Avevamo già provato a costruire un progetto insieme, ma non era andato in porto. Quando mi hanno mandato la sceneggiatura e ho letto la descrizione del mio personaggio, «55 anni, scorbutico, un tempo piacente», li ho chiamati e gli ho chiesto: «Ehi, allora è così che mi vedete?». Tomorrowland è anche un film molto impegnativo dal punto di vista fisico. Si è preparato a lungo? Alcuni minuti di allenamento, lo stretto necessario per poter fare a pugni con un altro vecchio medico della tv (Hugh Laurie, il dottor Gregory House, ndr). Nel film c’è anche una versione di lei bambino, interpretata dal piccolo Pierce Gagnon. Ci si è riconosciuto? È stato grande. Non ho lavorato con lui, ma mi è piaciuto vedere che interpretazione di me ha dato. A dire il vero alla sua età ero biondo, stranamente, e adesso lo sto tornando… Se le chiedessi come possiamo migliorare il nostro futuro, cosa le viene in mente? Non saprei. Da ragazzo pensavo che avrei viaggiato su automobili volanti. Per contro, non immaginavo che avremmo avuto gli smartphone, quindi è vero che il futuro riserva molte sorprese. La tecnologia aiuta, ma sarebbe bello se riuscissimo ad allontanarcene un po’: ero a una cena di beneficenza alla Casa Bianca, tempo fa, e ho visto molti fotografare il presidente Obama mentre gli stringevano la mano. Non possono dire di averlo incontrato, ma certamente lo hanno filmato. Lo stesso vale per la nostra vita: la stiamo registrando, forse per vederla in differita. Ma la diretta continua a sembrarmi molto più interessante.

sabato 23 maggio 2015

Satta: "Boateng è una vittima. Pregiudizi perchè è tatuato e..."

satta instagram 2 «Kevin non è stato licenziato dallo Schalke04 come scrivono i giornali, ma sospeso che è ben diverso. Lui è ancora sotto contratto con la squadra tedesca. Un contratto che scade tra un anno. La verità è che lo hanno usato come capro espiatorio perché la squadra andava male». Così Melissa Satta ha difeso il compagno, Kevin Prince Boateng, in un’intervista esclusiva pubblicata dal settimanale "Chi". L'attaccante, ex stella del Milan è in rotta con la squadra tedesca dello Scahlke04 ed è tornato a Milano per stare accanto a Melissa e al figlio Maddox. «Dipingono Kevin come un bad boy, ma non c'è niente di più sbagliato», spiega la conduttrice. «E’ un uomo di 28 anni che ama il calcio e fa il suo lavoro da professionista. C'è una sorta di pregiudizio contro di lui perché è tatuato e ha i capelli con la cresta ossigenata. Ma lui è un uomo di sani valori. In realtà l'hanno usato come capro espiatorio. La squadra andava male. Lo hanno spedito in panchina per nove partite senza motivo. Appena è rientrato in campo, ha segnato e fatto segnare. Poi l'hanno sospeso. Vi sembra normale? Forse a qualcuno dava fastidio». Boateng: "Il Milan tornera' grande. Amo Milano, nel calcio non si sa mai" - "E' un momento difficile, ma e' normale nel calcio. Ogni club ha un periodo in cui le cose non vanno benissimo. Da due-tre anni sta facendo fatica, ma bisogna avere fiducia. Alla fine il Milan deve tornare a essere quello che conosciamo. Il mio ciclo a Milano era finito". Lo ha detto Kevin Prince Boateng in un'intervista a Tiki Taka confermando come il cuore del ghanese batta ancora per i rossoneri. "Finale Champions? Spero vinca la Juve. Bravo ad Allegri, la sua squadra gioca meglio rispetto a quella di Conte". Poche parole ma che esprimono delusione in merito ai problemi con lo Schalke 04, club che ha messo fuori rosa il calciatore, per scarso impegno. "Mi hanno messo fuori rosa. Motivi? Il capo mi ha detto che il club non ha piu' fiducia in me. Lo scorso anno era andato tutto bene con anche la qualificazione in Champions, quest'anno abbiamo avuto dei problemi", ha spiegato. Il ghanese ha anche affrontato il tema relativamente al suo futuro: "Germania? Non lo so, ora sono in vacanza. Il club parlera' con il mio procuratore. Personalmente amo l'Italia e amo a vivere a Milano. Nel calcio non si sa mai. Ora tocchera' al mio procuratore ascoltare le offerte".

sabato 16 maggio 2015

Melissa Satta difende Boateng: "Licenziato? E' tutto falso e poi..."

boateng satta


Melissa Satta smentisce le voci delle scorse ore sul siluramente del suo Boateng da parte dello Schalke 04. Nel corso del programma Tiki Taka, l'ex velina ha spiegato: "Le motivazioni non sono né disciplinari, né tecniche. I procuratori poi preciseranno i dettagli". Poi avanza un sospetto: "Kevin vuole essere venduto, è chiaro da settimane. Ora è sul mercato. Forse questa sospensione è solo un pretesto". Nelle scorse settimane si era parlato di un possibile ritorno di Boateng a Milano, ma sulla sponda nerazzurra del Naviglio. Un'ipotesi in caso di divorzio dal club tedesco porta anche agli Stati Uniti...

sabato 9 maggio 2015

Mamme vip

Non solo icone di stile, ma anche super mamme
http://www.gioia.it/post/29789/41408/moda/festa-della-mamma-anche-tra-le-super-icone-di-stile

Stilose e raffinate anche nella vita di tutti i giorni. Sono le mamme star che, tra una passeggiata al parco con prole o red carpet “familiare”, dettano le mode del momento. Indiscusse icone fashion che non rinunciato al loro ruolo di mommy! In tacchi a spillo o con comodesneakers, in jeans o in tuta, in abito da sera con tanto di strascico o intailleur, ma sempre favolose come tutte le mamme del mondo. *** Da Victoria Beckahm che ha fatto della sua passione modaiola, un vero e proprio business alla super Sarah Jessica Parker, capace di alternare outfit daSex and the City a look casual da tutti i giorni. E ancora principesse, non solo di fatto, ma anche di stile come la neo mammaduchessa di Cambridge o Carolina di Monaco, spesso vestite dai più importanti stilisti del mondo. Potentemente minimal come Michelle Obama o super sexy come Beyoncé e ancora “alternative” come Madonna. Ognuna “ambasciatrice” del proprio look di mamma e di donna e al tempo stesso interprete degli stili e delle tendenzepiù diversi, presenti e futuri.

sabato 2 maggio 2015

Bikini a primavera

Bikini a primavera Le star già alla prova costume.
 Da Maddalena Corvaglia a Beyoncé, fino a Kate Hudson e Belén Rodriguez, tutte al mare per il primo sole L'estate è (quasi) alle porte. E per le celeb è tempo di tirare fuori i bikini. C'è chi lo indossa sotto il sole australiano come Demi Lovato, chi invece a bordo piscina in compagnia delle amiche, come Alessandra Ambrosio. E chi lo mette per tuffarsi nell'azzurro dell'oceano come Bar Refaeli. E ancora Kate Hudson in due pezzi sulla sabbia di Malibu e Belén Rodriguez che, in un bikini colorato e stringato, fa capolino tra il verde delle Maldive. Le star escono allo scoperto, con i primi raggi del sole. E a primavera è così già tempo di bikini. Tra Maldive, Malibu, il mare della Costa Rica e Miami. L'importante? Superare la prova costume a pieni voti.

sabato 25 aprile 2015

Morandi difende i migranti su Facebook. Pioggia di insulti per lui

Gianni Morandi si dice "sorpreso e colpito" dal numero e dalla violenza di alcuni messaggi ricevuti per il suo post, pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook, riguardo la strage dei migranti nel Mare Mediterraneo in cui ricordava come anche gli italiani sono stati un popolo di emigranti




Gianni Morandi si dice "sorpreso e colpito" dal numero e dalla violenza di alcuni messagg ricevuti per il suo post, pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook, riguardo la strage dei migranti nel Mare Mediterraneo. Il cantante sostiene di essere rimasto "senza parole", per la violenza di alcuni commenti scritti da chi, magari "ha famiglia, figli e la domenica va anche a messa. Certamente non ascolta però, le parole di Papa Francesco...". Morandi ha ricevuto oltre 14mila commenti ad un post in cui sosteneva la necessità di essere solidali con questi migranti, perché anche gli italiani negli scorsi secoli hanno dovuto vivere condizioni simili. "Sono sorpreso dalla quantità di messaggi al mio post di ieri - scrive -: sto continuando a leggere ma penso sia impossibile arrivare in fondo... 14mila messaggi! Ho anche risposto ieri sera per un paio d’ore. Forse - aggiunge - non mi aspettavo che più della metà di questi messaggi facesse emergere il nostro egoismo, la nostra paura del diverso e anche il nostro razzismo". Tra i vari messaggi degli utenti, molti invitavano Morandi a "non fare moralismo col portafoglio pieno" e ad "accogliere questi migranti nelle tue ville". C'è poi anche chi va oltre: "Ma che stro... di paragone è questo ...continua a cantare che è meglio". Morandi non l'ha affatto presa be

sabato 18 aprile 2015

Emergenza Robert Pattinson

         L'ex vampiro di Twilight si sposa. All'improvviso, e con una (fin qui) mai sentita
                                                  https://youtu.be/cNbFc-fa-ww
So come funziona: fate di tutto per mostrarvi moderne, e coltivare informata empatia per gli smottamenti umorali dell’adolescente di casa. Poi quella arriva con gli occhi tutti rossi: «Robert Pattinson si è fidanzato». E voi fate la più cretina delle domande: con chi? La risposta è: FKA twigs. Siccome non è elegante fingere un malore per andare a googlare in bagno, prendete appunti: FKA twigs si chiama in realtà Tahliah Debrett Barnett, ed è una graziosa ventisettenne inglese di origini ispanico-giamaicane che, dopo un’infanzia opportunamente difficile, si è messa a fare R&B sperimentale (qualunque cosa sia) ed è diventata famosa su youtube Esce con Pattinson dallo scorso settembre, ma sapete quanto sono impulsivi questi giovani artisti.

sabato 11 aprile 2015

Michelle Hunziker arriva su Instagram con un selfie...

ECCO LA GALLERY

Qualche settimana fa scrisse così per contrastare i fake che spuntavano come funghi su Instagram: "Ciao a tutti! Questo non è il mio profilo! Ringrazio tanto tutti i miei fake perchè vuol dire che c'e tanto affetto! Io però non sono ancora su Instagram!!! A questo punto a breve arriverò con il mio profilo ufficiale. Un bacio grande, Mich". Oggi invece Michelle Hunziker sbarca davvero sul social dedicato alle foto. A salutare l'arrivo di Michelle Hunziker anche la figlia 18enne, Aurora Ramazzotti. Pubblica un video divertentissimo e ironico...

domenica 5 aprile 2015

Sharon Stone: la star "meglio rifatta" è volto di Galderma

PER LA SERIE: non mi avrete mai come volete voi. «Mai vorrei apparire diversa da quello che sono»: parola di Sharon Stone: 57 anni di pura bellezza e vivace temperamento, caratteristiche che l'hanno eletta da molti esperti del settore e non solo la star al primo posto nella classifica delle "ritoccate bene". Non è un caso che il brand Galderma abbia ora scelto proprio l'attrice come volto di una nuova campagna globale che ha per protagonisti i filler e gli Skinboosters Restylane, prodotti a base di acido ialuronico, un componente già presente nel nostro organismo, e studiati per le diverse fasi di invecchiamento del viso.Il concetto? Fare di necessità virtù. Più che una semplice trovata pubblicitaria quella di Galderma è una sfida perché è la primissima volta in cui una celebrity di fama mondiale appare in una campagna in favore dei trattamenti estetici ma anche perché punta a dimostrare i risultati naturali dei trattamenti estetici nella vita reale. Qualche numero? Quasi nove pazienti su dieci (l’87,1%) hanno scelto un trattamento estetico alle soglie della mezza età per regalarsi una ventata di ottimismo e benessere, pare. Eppure, fattore non da sottovalutare, il desiderio di tutti è ottenere risultati realistici e non troppo artificiali. Ecco perché il 51,1% dei medici riferisce che i pazienti vogliono apparire più giovani di 5 anni al massimo.Detto in soldoni: quello che teme Sharon (ovvero di snaturare la propria natura e fisionomia a prescindere da rughe e difetti dovuti all'età) pare essere la stessa paura dei comuni mortali. Lo spiega anche Anne-Sophie Copin, responsabile globale del settore Skin Rejuvenation Aesthetics & Corrective di Galderma, che ammette: «A quasi il 70% dei medici con cui lavoriamo risulta che ciò che più temono i pazienti è assumere un aspetto innaturale. Vogliamo fare chiarezza sugli effetti naturali e discreti dei filler e degli Skinboosters Restylane: sappiamo che è difficile fidarsi di un’immagine, perciò intendiamo dimostrare che di questi prodotti ci si può davvero fidare. Speriamo di sfatare i pregiudizi e dare a più persone la possibilità di prendere una decisione informata». Dal canto suo Sharon Stone ha dichiarato il suo entusiasmo specificando come sia straordinario «l’incontro tra scienza e bellezza che offre soluzioni così convincenti. Sono certa che tutti rimarranno colpiti dai risultati naturali che i filler e gli Skinboosters Restylane consentono di ottenere e che riveleremo nel corso dell’Evento Real Life». Ebbene sì, i dettagli e i risultati di questa sfida saranno rivelati nel corso di un evento live che si terrà a maggio. Nel frattempo in 20 foto una gallery di Sharon Stone dagli esordi a oggi per copiare i suoi look e osservare i cambiamenti.

venerdì 27 marzo 2015

Gossip Prova Tv, Diletta Leotta: «Dal meteo allo sport, un sogno che si avvera»

TORINO – Dal meteo allo sport, cominciando con la gavetta nella sua terra d’origine: la Sicilia. Diletta Leotta, catanese doc, è ancora giovanissima, ma in video dimostra una maturità invidiabile, condita da una dolcezza che quasi stona con il suo aspetto. Perché l’immaginario collettivo vuole che bellezza sia sinonimo di vanità, ma se l’umiltà e il rispetto per chi fa questo lavoro da anni prevalgono, allora perché non dare agli abbonati Sky la possibilità di vederla raccontare lo sport? Chi è Diletta Leotta? «Una ragazza di 23 anni, che studia giurisprudenza e dovrebbe laurearsi tra giugno e luglio. Nel frattempo ha condotto per 5 anni il meteo di Skytg24 presso la redazione di Roma e ora si trova a Milano, dove ha avuto questa grande opportunità che le ha regalato una gioia immensa, l'inizio di un sogno». E io pensavo che volessi condurre Sanremo… «Ma sì, forse quando ero piccola. Ora so cosa voglio fare: la giornalista. Questa è una bellissima palestra, mi trasformo in una spugna per imparare e apprendere il più possibile da chi è qui da più tempo». Insomma, le previsioni non le guardi più. «Molto poco, mi capita anche di sbagliare abbigliamento, ma quando mi sono trasferita a Milano qualche cappotto in più l’ho portato». Ti trovi bene, però. «Non ho sentito il passaggio da Catania a Roma e onestamente neanche da Roma a Milano». A Roma facevi anche radio, ma sei sicura che ti è convenuto? Le conduzioni all’alba, la sveglia che suona quando gli altri dormono… «Certo che mi è convenuto, è quello che desideravo da anni. La radio l’ho accantonata, così come gli altri progetti televisivi, basati più sulla simpatia e la comicità. Io voglio fare la giornalista, anche se ora la mia priorità è laurearmi». Di nuovo con la storia della laurea, ma non è che sei un po’ secchiona? «Io? No, non sono una super secchiona, però ci tengo particolarmente a laurearmi. Sono una di quelle che si fa dare gli appunti… non di quelle che li dà». Il tuo rapporto con lo sport praticato com’è? «Non mi piace andare in palestra, al massimo vado a correre. Da piccola ho praticato nuoto agonistico, ero anche “mezza brava” nei 100 stile libero. Poi ho mollato, era diventato un impegno serio, non era nelle mie corde». Sono anni che dicono somigli a Martina Stella o ad Elena Santarelli. Quando cominceranno a paragonare loro a te? «Credo mai! Lavoriamo in ambito diverso, loro nel mondo del cinema e dello spettacolo, io nel giornalismo televisivo. Non sarebbe giusto». Situazione sentimentale? «Diciamo che da quando sono a Milano le cose sono un po’ cambiate…». Ok, i tuoi ammiratori impazziranno. Rapporto con i social? «Ottimo, mi ritengo abbastanza “social”, ho 23 anni e mi piace usarli per divertimento, credo sia giusto così. Ormai sono diventati anche uno strumento per aggiornarsi e cerco di sfruttare anche la loro utilità». I tuoi selfie spopolano, ma se dovessi scegliere un personaggio con cui fartene uno? «Mick Jagger, adoro i Rolling Stones. O il presidente della Samp, Ferrero, rimanendo in tema sportivo». In cucina come te la cavi? «Bene, sono una buona forchetta, mi piace cucinare, ma soprattutto mangiare la pasta al nero di seppia fatta da mia madre. Roba che non si trova nemmeno nei ristoranti stellati». Se dovessi scrivere una tua biografia, a 23 anni, come le intitoleresti? «La chiamerei "I sacrifici portano ai risultati". E' il mio motto, non c'è dubbio».

sabato 21 marzo 2015

Angelina Jolie: niente è impossibile

A chi pensa che presto lascerà il cinema per la politica risponde con un film: Unbroken. La storia di un uomo indistruttibile. Come lei



«Scusate, mi hanno appena detto che le Nazioni Unite hanno sospeso il World Food Program a quasi due milioni di rifugiati siriani per mancanza di fondi: vi risulta?». Fuori, in Central Park, grandina, e Angelina Jolie si presenta così: preoccupata per un tweet, e per la sorte di quella gente in fuga dalla guerra. Dal 2001, quando è diventata ambasciatrice di buona volontà dell’Unhcr (l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite), ha girato il mondo, accumulando una quantità impressionante di viaggi, raccogliendo fondi e scendendo direttamente in campo per aiutare e sostenere milioni di persone. Nonostante sei figli, un marito, una tra le carriere più glamour di Hollywood e le frequenti visite ai campi di profughi e rifugiati, la signora Jolie-Pitt ha trovato anche il tempo per finire il suo secondo film da regista, il biopic Unbroken (al cinema dal 19 gennaio 2015), che racconta l’incredibile storia di Louis “Louie” Zamperini, il mezzofondista americano medaglia d’oro alle Olimpiadi di Berlino nel 1936 che, durante la Seconda guerra mondiale, precipitò nel Pacifico durante un volo di ricognizione a bordo di un bombardiere. Riuscì a sopravvivere al sole, alla sete e agli squali su una scialuppa per 47 giorni, poi fu catturato dai giapponesi che lo tennero prigioniero per due anni, in cui subì torture e sevizie. Una storia epica. Unbroken sarà il suo ultimo film? Si dice che presto si darà alla politica. Per il momento no, ma non si sa mai: fino a cinque anni fa non avrei mai immaginato di dirigere un film. Eppure ci è riuscita. Basta essere pazienti, avere fiducia in se stesse e trovare la storia giusta. Come quella di Zamperini... Quando vuoi dirigere un film fai il giro degli studios alla ricerca di storie che non lo sono mai diventate. Ero alla Universal quando ho trovato questo libro, Sono ancora un uomo. Una storia epica di resistenza e coraggio, di Laura Hillenbrand. Il titolo mi ha incuriosito. Quando sono tornata a casa ho detto a Brad che avevo trovato il film che volevo dirigere e lui ridendo mi ha detto: “Oh, tesoro, sono 57 anni che cercano qualcuno per farlo! Dicono sia impossibile”. E così, incoscientemente, ho deciso che era la sfida giusta per me. Come si è preparata per un film così complesso? Ho chiesto aiuto a Martin Scorsese che, nella sua The film foundation, restaura e conserva un archivio incredibile. Ho studiato La collina del disonore di Sidney Lumet, il mio regista preferito; poi Papillon e Il ponte sul fiume Kwai. Ho guardato molti film storici e materiale di archivio sulla Seconda guerra mondiale. C’è stato invece un film che l’ha convinta a diventare attrice? Mia madre amava il cinema e voleva che facessi parte di quel mondo: era innamorata di Al Pacino, insieme abbiamo visto Quel pomeriggio di un giorno da cani almeno 20 volte. Io preferivo i film d’avventura come Lawrence d’Arabia, che mi facevano scoprire luoghi esotici. Ho sempre desiderato viaggiare e conoscere persone di altri Paesi. Come Ambasciatrice di buona volontà, quanto è frustrante rendersi conto che a volte, nonostante l’impegno, si ottengano così pochi risultati? È davvero deprimente. Quando, qualche anno fa, incontrai l’attivista e scienziata Jane Goodall, le dissi che, nonostante i miei sforzi, facevo fatica a credere in un mondo migliore. Si arrabbiò talmente tanto da picchiare un pugno sul tavolo che fece tremare la stanza. E, infuriata, mi disse che c’era sempre speranza, e non si doveva mai mollare. Aveva ragione. Da allora, credo tocchi a me accollarmi i problemi di molti, per cercare di risolverli. La sofferenza della gente mi ha resa una persona migliore, ho adottato bambini meravigliosi, e sono felice quando sono utile a qualcuno che ha bisogno. Quando guardo il mondo di oggi, so che niente è impossibile, le cose cambiano costantemente, ma so anche che servono leader che lavorino sodo per migliorare il mondo, ricostruire, evolvere. Sta a me credere che sia possibile, anche perché non vorrei far di nuovo arrabbiare Jane! Che cosa la spinge a migliorarsi? I miei figli. Al momento seguo molto Maddox, che ha appena compiuto 13 anni e si imbarazza quando lo abbraccio! Come tutte le mamme voglio che diventi un uomo responsabile. Voglio che tutti i miei figli siano sani e felici, voglio passare più tempo possibile con loro, vederli crescere, diventare nonna. Voglio che capiscano che avere i soldi aiuta molto nella vita, ma per essere felici ci vuole amore, e l’essere d’aiuto agli altri. Spero che il mio impegno umanitario e politico li aiuti a diventare persone generose. Impegno, lavoro, famiglia: lei sembra davvero invincibile. Mi creda, nascondo bene le mie insicurezze: quando i miei figli si fanno male divento vulnerabile. Proprio come la mamma di Louis, che nel film è interpretata da una ragazza italiana, Maddalena Ischiale, molto vera, materna, bravissima. Louis sì che era invincibile, ho fatto in tempo a incontrarlo e l’ho amato da morire (si commuove ricordando la sua morte, il 2 luglio 2014 a 97 anni, ndr), e lui mi ha fatto la corte. Ha sempre detto a Brad che, se non fossi stata impegnata, mi avrebbe invitata a uscire con lui!

mercoledì 18 marzo 2015

Toh, è tornata Miley Cyrus

Fa sempre parlare di sè, e ora diventa testimonial di MAC Viva Glam.

 Eccola tra costumini succinti e pantaloni stretch (il suo punto forte sono proprio le gambe) Nel bene e nel male, la regina del pop Miley Cyrus è tra le celeb più chiacchierate. Tra performance provocanti e flirt importanti (ultimo avvistamento, con il figlio di Arnold Schwarzenegger) arriva ora anche una nuova “apparizione”. La regina del Pop (e del twerking) sostituisce infatti la veterana Rihanna in veste di testimonial per Viva Glam – la collezione firmata MAC Cosmetics a favore dei malati di HIV/Aids – che, per la Primavera/estate 2015, propone un gloss ultra-shine e un rossetto hot&pink.



Finisce tutto qui? No. I riflettori, su Miley, sono puntati sempre anche sulle sue gambe snelle (e, ovvio, fisico tonico). Il suo segreto? Ore di pilates e una dieta senza glutine. Solo così, ha ammesso la reginetta del Pop, è riuscita a combattere cellulite e ritenzione idrica.

martedì 17 marzo 2015

Bar Rafaeli punta al matrimonio, ma ci ripensa sui figli

Con DiCaprio voleva diventare madre al più presto. Ora si sposa, e sui pargoli prende tempo
«Mi sento pronta a diventare madre da quando avevo 22 anni. Negli ultimi otto anni non ho fatto altro che pensare ai nomi che avrei dato ai miei figli». A conti fatti Bar Rafaeli, che adesso di anni ne ha 29, ha fantasticato su questi nomi per tutta la durata della sua relazione con Leonardo DiCaprio. E perciò non stupiamoci se, dopo la rottura, lui ha trasformato i suoi rapporti da coordinati e continuativi a compulsivi e a tempo determinato con modelle rigorosamente bionde e con almeno una passerella in lingerie nel curriculum. Adesso Leo starebbe con Rihanna (possono negarlo quanto vogliono, ma questa storia è troppo ghiotta per gli appassionati del genere) e lei si è appena fidanzata ufficialmente con un suo compaesano. Un bravo ragazzo di quarant’anni che non se l’è data a gambe appena Bar gli ha sciorinato le sue fantasie da aspirante mammina. Adi Ezra, così si chiama l’imprenditore israeliano, ha rilanciato con proposta di matrimonio ai Caraibi. Lei ha accettato, però sulla maternità ha cambiato idea: i figli possono aspettare. «Mi diverto tanto con Adi. Non voglio rischiare di rovinare un rapporto così perfetto» – ha raccontato tutta contenta. Insomma, è la dura legge dell’ex: ti lasci e il tuo/la tua ex si trasformano in tutto quello che hai sempre desiderato. E pazienza se a godere di questa versione full optional sarà qualcun altro. A pensarci bene, anche l’interesse del maipremioOscarDi Caprio per una mora è alquanto insolito. Dopo la lunga serie di angeli biondi, davvero non ci si aspettava questo radicale cambio di rotta. Ma si sa, la vita è una lunga catena di parentesi.

Cristina Buccino va fuori di seno in diretta Tv: l’incidente sexy all’Isola dei Famosi, prima di tornare a casa

INCASTRATATA TRA LE CORDE – Cristina Buccino, insieme ad altri cinque compagni di Isola, deve maneggiare delle tavolette, in precario equilibrio su due corde, per raggiungere una bandierina rossa. Solo che non ce la fa proprio, rimane incastrata, non riesce più ad andare né avanti, né indietro. Si accovaccia così sulle tavolette, cercando di districarsi. E il bikini le gioca un bruttissimo scherzo…

lunedì 16 marzo 2015

Alena Seredova ha un nuovo amore

Il silenzio è d'oro in certi casi. E Alena Seredova, zitta, zitta...
Mai come in questi casi si può dire che il silenzio è d’oro. Alena Seredova ha sopportato per mesi i gossip sulla love story fra il suo ex marito Gigi Buffon e la giornalista di Sky Ilaria D’Amico. Senza mai pronunciare una sola frase velenosa contro i due e mantenendo intatto il suo aplomb. Ora si prende la rivincita, grazie alla nuova love story con Alessandro Nasi, manager 40 enne, cugino di John e Lapo Elkann. Chapeau! Alena non è l’unica che si è lascita senza strascichi polemici. Anche la coppia Gwyneth Paltrow - Chris Martin ha evitato ogni genere di scenata in pubblico (sul privato nutriamo qualche dubbio). Per annunciare l’imminente divorzio hanno parlato di conscious uncoupling: che nella traduzione italiana significa “ci lasciamo senza tirarci i piatti in testa”. Oggi sembra che si siano entrambi consolati. Lei, si dice, esce con il produttore esecutivo di Glee, serie televisiva in cui lei appare spesso come guest star. Lui con l’attrice premio Oscar (allora è una mania?) Jennifer Lawrence.

domenica 15 marzo 2015

Zoolander 2: Karlie Kloss debutta come attrice

La modella al fianco di Ben Stiller e Owen Wilson, ma non sarà l'unica top del film

Nonostante il film ne sia una parodia, il mondo della moda è già pazzo per Zoolander 2. Dopo l'annuncio-evento del sequel durante la sfilata di Valentino a Parigi, sono in arrivo altre “fashion” novità per la pellicola con protagonisti Ben Stiller e Owen Wilson: a fare il suo debutto di attrice proprio per l'occasione, infatti, sarà Karlie Kloss, classe 1992, modella tra le più amate. A dare la notizia il magazine E!Online: a quanto pare la prima scelta era caduta sulla top losangelina Gigi Hadid che, però, avrebbe lasciato il progetto a poche settimane dall'inizio delle riprese

Secondo alcune indiscrezioni Karlie Kloss non sarà l'unica modella a far parte del cast: compariranno in dei cameo anche Jourdan Dunn, Alessandra Ambrosio, Naomi Campbell e Cara Delevingne. Quest'ultima durante la Settimana della moda parigina ha pubblicato sul suo profilo instagram una foto accanto a Ben Stiller e Owen Wilson e, in più, Cara non è nuova ai set cinematografici: proprio in questi giorni è uscito il trailer di The face of an Angel, film liberamente ispirato ai fatti del delitto di Perugia che la vede tra le protagoniste accanto a Kate Beckinsale.


Tornando a Zoolander 2, il film come detto è stato lanciato durante la sfilata di Valentino, con tanto di benedizione via Instagram da parte di Anna Wintour, immortalata in uno storico flash con Ben Stiller e Owen Wilson nei panni dei modelli Derek e Hansel. Il film è diretto da Justin Theroux, uscirà il 12 febbraio 2016 e parte delle riprese si svolgeranno anche in Italia, precisamente a Roma, a partire dal mese di aprile. Ne sentiremo parlare molto

venerdì 13 marzo 2015

Isola dei Famosi, la nudità costa cara a Rocco: "Mi sono ustionato il sedere"




Preso dall'eccitazione di vivere senza vestiti, Rocco sulla Playa Desnuda dell'Isola dei Famosi non ha fatto i conti con il sole torrido dell'Honduras. Dopo una giornata senza veli il pornoattore si è ustionato il sedere ed è stato costretto, suo malgrado, a coprirsi le parti intime. Intanto a Playa Uva i naufraghi allontanano dal gruppo Alex Belli, giudicato soprattutto da Cecilia e Valerio una persona falsa. "La mia prima giornata completamente nudo, come volevo io, l'ho pagata cara. Ho tutto il sedere bruciato. Come prima cosa mi sono dovuto creare una gonna hawaiana, spero che tra un paio di giorni io possa ritornare al mio nudo integrale" ha ammesso Siffredi, che si è abituato di buon grado alla sua nuova condizione "Ringrazio Dio che mi hanno mandato qui, di là mi sembrava una vacanza tra sfigati". Intanto a Playa Uva le cose si mettono male per Alex Belli, che dopo la fine dell'intesa con Cristina è sempre più distante anche dagli altri naufraghi. Gli animi si scaldano soprattutto quando prova a difendere Rachida, con gli altri naufraghi che insorgono contro di lui. In primis Cecilia perché "non lo capisco più. Per me è finto, almeno qui sull'isola", ma anche Valerio non crede più alle sue parole e pensa che la sua ammirazione per il nuovo arrivato Brice non sia reale.

venerdì 6 marzo 2015

Chicca e Giovanni: i ringraziamenti ad un anno dal primo incontro nella casa del GF

GF, CHICCA E GIOVANNI: I RINGRAZIAMENTI AD UN ANNO DAL LORO PRIMO INCONTRO NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO- A molti non sembra, eppure è passato un anno da quando per la prima volta, Francesca Rocco e Giovanni Masiero, meglio conosciuti come Chicca e Giovanni,si sono incontrati nella casa del Grande Fratello. All’inizio la loro affinità e quello che sarebbe successo dopo, non era chiaro ed ora la coppia più unita che mai,si guarda indietro e ringrazia per tutto quello che ha avuto fino ad ora. GF, CHICCA E GIOVANNI: I RINGRAZIAMENTI AD UN ANNO DAL LORO PRIMO INCONTRO NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO- E’ sempre attraverso la loro pagina ufficiale Facebook che i due innamorati condividono i loro stati d’animo, i loro pensieri e le loro emozioni. Chicca rivolgendosi ai suoi fans scrive: ” È passato un anno ed io piango di gioia perché esattamente un anno fa il destino ha voluto darmi un’opportunità per ricominciare a vivere e a credere in me stessa nella più totale libertà…..a distanza di un anno posso solo dire a tutti voi ,GRAZIE DI CUORE!” Giovanni, riflette sul cambiamento, ringrazia chi gli ha offerto questa opportunità e la sua famiglia, ora si sente orgoglioso della sua vita e ripensa alla sua vita prima di incontrare Chicca:”!Un anno fa ho iniziato un’avventura da solo, mettendomi in gioco e aprendo mente e cuore: ora siamo in due”.

sabato 28 febbraio 2015

Manca pochissimo ormai, ma è sempre tempo di pausa pranzo in coppia per Michelle Hunziker e Tomaso, aspettando la loro bebè


Cappotto rosso passione e sotto un abito in lana nero sopra il ginocchio portato con i collant coprenti. Ai piedi tronchetti bassi. In primo piano, però, c'è il pancione di Michelle Hunziker che ormai è grande così: la sua gravidanza è agli sgoccioli. Dovrebbe partorire intorno a metà marzo, forse anche prima. La showgirl, aspettando la sua bebè, fa l'ennesima pausa pranzo milanese insieme al marito Tomaso. E con Trussardi arriva davanti all'hotel Principe di Savoia. Volto raggiante, capelli sciolti e tanta disinvuoltura davanti ai paparazzi appostati. Il suo volto è l'immagine della felicità, niente e nessuno potrebbe scalfire il buonumore della bionda 38enne
Michelle Hunziker si prende una pausa pranzo insieme a Tomaso, sposato il 10 ottobre scorso. Aspettando la loro bebè, i due assaporano gli ultimi giorni prima della fine della gestazione. La cicogna sta per planare e atterrare davanti al portone. Nel suo fagotto ci sarà una bella bambina, la terza per Michelle, già mamma di Aurora Ramazzotti, 18 anni, avuta dall'ex Eros Ramazzotti, e Sole, nata sedici mesi e mezzo fa, la primogenita dell'attuale marito, felicissimo per la sua paternità bis, ma che già pensa al tris con un maschietto, anche se, si spera, attenderà un po'. Intanto meglio gustare una pausa pranzo con la dolce metà, aspettando con una leggera ansia, ma tanta gioia del cuore, la bebè che arriverà.

Basta osservala negli scatti rubati per comprendere quanto sia radiosa e avvolta da un'aura splendente, quella che solo le mamme felici hanno.

lunedì 23 febbraio 2015

Oscar 2015: i look più belli delle star sul red carpet

Nella notte degli Oscar tra i protagonisti non ci sono solo i film e gli attori. Gara a parte è quella degli abiti che sfilano sul red carpet con le star di Hollywood che non possono sbagliare un colpo. Anche quest'anno i grandi nomi della moda internazionale hanno vestito le bellissime attrici protagoniste a Los Angeles.


Confermati i grandi nomi italiani come Versace, Armani e Valentino. Ha scelto Versace la bella Scarlett Johansson avvolta da un lungo abito verde con scollatura profonda e collo impreziosito da pietre dello stesso tono. Stesso stilista anche per Jennifer Aniston con un vestito senza spalline super luminoso.Jennifer Lopez ha scelto un look da principessa, senza rinunciare alla solita generosa scollatura. J.Lo vestita da Elie Saab ha sfoggiato una gonna ampia in tulle illuminata da swarovski dorati. Spazio anche al romaticismo con la bellissima Keira Knightley in Valentino, l'attrice in dolce attesa ha indossato un abito sui toni del beige ricco di fiori e parole cucite sul tulle. Elegantissime in abito scuro Sienna Miller griffata Oscar de la Renta e Melanie Griffith al suo primo red carpet da single dopo la rottura definitiva con Antonio Banderas. La Griffith perà non era sola, accanto a lei c'era la figli a Dakota Johnson, protagonista del film "Cinquanta sfumature di grigio" e avvolta in un monospalla Ysl rosso fuoco.

Scarlet Johansson a sei mesi dal parto è apparsa in perfetta forma nel suo Versace


Abito Versace anche per Jennifer Aniston, colore chiaro e niente spalline per l'attrice

In dolce attesa Keira knightley ha scelto un romatico abito di Valentino
Oro con dettagli rossi per Nicole Kidman che sceglie Louis Vuitton e mostra le gambe
Smocking nero classico per l'attore Chris Evans

Bellissimi in coppia Adam Levine e l'angelo di Victoria's Secrets Behati Prinsloo : smocking nero per lui, abito a sirena black&red di Armani. Supersexy in nero Margot Robbie, l'attrice fresca della partecipazione come ospite a Sanremo accanto a Will Smith, ha scelto un vestito di Ysl con maniche in tulle e scollatura profonda

Cate Blanchett elegantissima nell'abito nero firmato dalla maison Martin Margiela

                        Completo Givenchy color lilla per l'eclettico Jared Leto
                   Classico black&white per l'attrice Reese Whiterspoon vestita da Tom Ford
                          Bellissima Sienna Miller in nero e blu per Oscar de la Renta
                                   Naomi Watts con l'abito lungo di Armani

Ha puntato tutto sul fattore "gold" Nicole Kidman con un Louis Vuitton senza spalline arricchito da una fascia rossa in vita. Si è affidata a Chanel Couture la vincitrice della statuetta come miglior attrice,Julianne Moore è salita sul palco con un abito bianco a sirena pieno di dettagli brillanti e piccoli fiori neri. Elegante in nero Cate Blanchett vestita da Martin Margiela, mentre Reese Whiterspoon ha scelto a Tom Ford per un classico e intramontabile abito lungo in black&white.

                      Il cantante dei Maroon Five Adam Levine e la modella Benhati Prinsloo
         Channing Tatum e la moglie Jenna Dewan , accanto Julianne Moore vestita Chanel Couture
            Melanie Griffith e la figlia Dakota Johnson, accanto Margot Robbie in Ysl

Più originale Naomi Watts in Armani con un vestito decorato grigio che lasciava in evidenza la fascia per il seno. Per gli uomini lo smocking è d'obbligo, ma c'è chi come Jared Leto ha voluto stupire: il cantante e attore è arrivato con un completo lilla di Givenchy, capelli lunghissimi e sciolti e scarpe bianche.

giovedì 12 febbraio 2015

La versione di Uma Thurman: «Era solo trucco» L'attrice risponde alle critiche, dopo il red carpet in cui è apparsa irriconoscibile: «Ma quale botox, ho provato a sperimentare. Ma ho capito che non è piaciuto a nessuno»


Sopracciglio marcato, labbra molto spesse, viso tirato e occhi (quasi) inespressivi. Uma Thurman si è presentata così sul red carpet newyorchese di The Slap ed è bastata osservarla per qualche secondo per gridare allo scandalo. «Anche l'attrice ha ceduto al botox», «Non sarà troppo?», «Uma, perché l'hai fatto?», hanno subito titolato i tabloid di mezzo globo, così come i fan implacabili sui social. Come, del resto, era già accaduto qualche settimana prima con i nuovi connotati di Renée Zellweger. Ma, a sentire la musa di Tarantino, la spiegazione è un'altra. Molto più semplice. «Devo dire che il mio trucco non è piaciuto per niente», ha raccontato, parlando per la prima volta della vicenda, ospite del Today Show. «Lo so che sembravo strana, ma ho provato a sperimentare», ha spiegato, mostrandosi in tv quasi acqua e sapone. Per ribadire che lei in fondo è sempre la stessa. E a difenderla ci ha pensato anche il truccatore personale che, a oggi, non sappiamo se ricopra ancora la stessa posizione.«Francamente, sono molto sorpreso da quel che è successo», ha dichiarato a Refinery29.com, «Credevo che fossimo tutti consapevoli del ruolo che oggi come oggi ha il trucco nel mondo delle celeb, e delle donne in genere, che possono sentirsi più libere nello sperimentare diversi tipi di bellezza.Perché è solo trucco, a fine giornata lo lavi via». O almeno così dovrebbe essere. L'attrice, 44 anni e tre figli, però, non sembra essersela presa più di tanto. «Faccio questo lavoro da anni, sono abituata», ha aggiunto, «La gente mi dice tante cose e io devo accettare sia il buono sia il cattivo». Siamo certi, però, che almeno per un po' la star smetterà di «sperimentare». Sempre se la verità sia questa...